Consolidamento edifici

Perchè consolidare gli edifici

consolidamento-edificiIl cedimento delle strutture di fondazione può provocare la formazione di crepe nei muri o – nei casi più gravi – l’inclinazione degli edifici. Spesso accade anche che porte e finestre si chiudano a fatica per effetto dei movimenti del fabbricato o che i pavimenti sprofondino creando crepe e irregolarità nella planarità. Al verificarsi di un cedimento, al fine di evitare ulteriori danni al fabbricato, è necessario provvedere alla messa in sicurezza dell’edificio rinforzando le fondazioni e aumentando la portanza del terreno.

EdiliziAmbiente si occupa di consolidamento edifici, ossia di tutti quei processi di conoscenza, di progetto e di intervento atti a far recuperare ad un edificio le sue caratteristiche strutturali, perse a causa del degrado, di un’azione sismica o di altre eventi che portano la struttura ad essere priva delle proprie qualità.

EdiliziAmbiente vanta una pluriennale esperienza sul campo garantendo il rispetto delle normative vigenti.

Le procedure di consolidamento

Grazie all’esperienza sulle tecniche di consolidamento edifici, l’impresa è in grado di risolvere qualsiasi problema di cedimento strutturale, rendendo ogni singolo intervento duraturo, non invasivo e garantito. Le tecniche di consolidamento utilizzate sono efficaci perché consentono di lavorare nel totale rispetto degli immobili, senza interrompere le normali attività di svolgimento. EdiliziAmbiente interviene solo dopo un accurato studio del quadro fessurativo dell’intero edificio e dopo aver verificato le effettive conseguenze del dissesto. Una volta accertata la dinamica del cedimento, pianifica il nuovo consolidamento della struttura al fine di ottenere la soluzione del problema strutturale e la definitiva stabilizzazione delle fondazioni. Per evitare ulteriori problemi di cedimento in futuro, l’impresa assicura risultati sicuri e durevoli avvalendosi di un team di esperti, ingegneri, geologi e tecnici di cantiere specializzati, che seguono il lavoro in tutte le sue fasi, a partire dal preventivo.

EdiliziAmbiente esegue interventi di consolidamento di fondazioni e pavimenti mediante l’utilizzo di micropali a pressione con dispositivo di precarica regolabile (LIFT PILE), resine espandenti, minipali autoperforanti e pali in resina armata. Questi metodi sono stati appositamente studiati per essere poco invasivi e sono ampiamente collaudati e certificati. Queste tecnologie all’avanguardia eliminano la necessità di eseguire scavi e opere in muratura, ossia quegli interventi tradizionali molto costosi e invasivi.

EdiliziAmbiente opera su tutto il territorio italiano allo scopo di conferire agli edifici il massimo grado di coesione e solidità.

Le fotografie di alcuni lavori realizzati

Consolidamento statico di un edificio a Barletta mediante l’utilizzo di fibra di carbonio e catene in acciaio.



Richiedi informazioni ad EdiliziAmbiente



Accetto l'Inform. Privacy